Close

RITMIAMO: il ritmo viene in aiuto dell’integrazione

RITMIAMO festa zero

RITMIAMO festa zero

RitmiAmo “Festa Zero”: In Africa quando due conoscenti si incontrano non si chiedono “Come stai?” ma “Di che ritmo sei oggi?”.

Il ritmo infatti, è un qualcosa che influenza ogni singolo aspetto della nostra vita quotidiana, anche se non ce ne accorgiamo. Non si riferisce solo alla musica od al ballo; si può trovare ritmo nella cucina, nella poesia, nel semplice stare insieme.

Da qui nasce l’idea alla base di RitmiAmo – un ciclo di eventi organizzato dall’associazione Kel’Lam Intercultura, il cui nome in lingua basaa significa “Un bel giorno”. Tra gli obiettivi di questa associazione vi sono: la promozione delle culture extra-europee attraverso l’organizzazione di feste multiculturali; l’aggiornamento degli insegnanti; l’organizzazione di laboratori di cultura africana, musica, teatro, danza; l’organizzazione di corsi di lingua italiana e di altre lingue e l’inserimento individuale scolastico per ragazzi in difficoltà.

Proprio all’interno della realizzazione, tanto complessa quanto fondamentale per la nostra società, di questi obiettivi si colloca RitmiAmo.

Nello specifico, si tratta di una serie di incontri il cui scopo è quello di mettere a disposizione uno spazio pubblico aperto a chiunque voglia trasmettere un messaggio positivo volto a favorire l’integrazione. La peculiarità di questa “piattaforma” è quella che il messaggio può essere espresso in qualsiasi forma si preferisca: si può comunicarlo tramite una poesia, un tessuto, una canzone, uno strumento, un gioco, un discorso vero e proprio.

Il 30 novembre 2019 all’UnAR (Unione delle Associazioni Regionali) in Via Aldovrandi 16 si è svolto il primo incontro di questo ciclo di eventi. Questa giornata può essere definita una vera a propria “Festa Zero” di RitmiAmo nella quale molte persone provenienti da tutte le parti del mondo si sono conosciute, hanno ballato, hanno cantato, hanno discusso ed hanno giocato insieme.

Noi di Large Movements c’eravamo ed abbiamo realizzato un video riassuntivo della giornata che potete trovare qui di seguito, così da constatare con i vostri stessi occhi il clima di festa e di speranza che ha animato la giornata.

Guarda il video della “Festa Zero” di RitmiAmo:

Tale primo incontro infatti, serviva proprio a questo: a cominciare a porre le basi per realizzare un sogno ambizioso, quello di esplorare le varie culture spiegandone i punti di forza e/o gli aspetti più difficili da comprendere in modo tale da intraprendere veramente un dialogo costruttivo volto alla realizzazione di un’integrazione effettivamente positiva.

Per poter realizzare al meglio questo obiettivo quindi, l’associazione Kel’Lam ha opportunamente diviso i successivi incontri per tematiche specifiche, focalizzandoli su di una comunità in particolare “chiamata ad essere essa stessa protagonista attiva dell’evento con le proprie peculiarità culturali e artistiche e non solo” (dal Comunicato Stampa di Kel’Lam relativo a Ritmiamo). In questo modo saranno proprio i membri di quella comunità a spiegare il loro “ritmo” – per dirla con le parole di Ndjock Ngana, Presidente di Kel’Lam – così da coinvolgere i partecipanti in una danza, letterale e non, che si spera porterà ad un futuro migliore.

Ma la festa non finisce qui!

Per non perdervi ulteriori date, di seguito trovate l’elenco dettagliato dei futuri incontri:

Sabato 25 gennaio 2020 (ore 15.00)

Benvenuto a quelli che stan a sognare un giro in Afganistan

Casa della Cultura ‘Villa De Santis’ – via Casilina, 665 Roma

  • RITMIAMO… CON GLI AQUILONI

Sabato 21 marzo 2020 (dalle 11.00 alle 22.00)

Pronti a costruire e convolare col proprio giocattolo da far volare

Parco ex-Snia – via Prenestina, 173 Roma

  • VU LAVORÀ

Venerdì 1maggio 2020 (ore 15.00)

Lavoro e non solo… eppur non sono (“O maggio” all’altro lavoro e al lavoro dell’altro)

Casa della Cultura ‘Villa De Santis’ – via Casilina, 665 Roma

  • TUBERO IN FESTA

Sabato 6 giugno (ore 15.00)

Dalla manioca alla patata…La tapioca va sfatata

Casa della Cultura ‘Villa De Santis’ – via Casilina, 665 Roma

Noi di Large Movements ci saremo sia con il cuore che con le gambe. E voi, di che ritmo siete?

Per la pagina ufficiale di Ritimiamo: https://www.facebook.com/RITMIAMO/

Oppure controlla la nostra pagina con tutte le informazioni!

Ti è piaciuto l’articolo? Condividici!

Martina Bossi

Presidente Large Movements APS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leave a comment
scroll to top